LANCIA REWIND

Nel fine settimana del 22 e 23 aprile 2017 riavvolgeremo il nastro della Storia della gloriosa Lancia.
Ringrazio i già tanti iscritti al raduno, sia dall’estero che dall’Italia. Numerosi, simpatici e di qualità gli ospiti d’onore. Divertimento assicurato all’insegna della bellezza e dell’ingegno. Sculture, architetture, paesaggi, tradizione enologica e culinaria veneta accompagneranno per due giorni gli equipaggi del LANCIA REWIND.

 

Vorrei raccontarvi perché ho scelto il nome “Lancia Rewind”.

LANCIA. Centro del mio (e non solo!) mondo. Marchio amato ovunque, mai odiato, semmai temuto. Sempre rispettato… dagli avversari.

REWIND. Riavvolgere/ricaricare. Termine internazionale, voluto per ricordare l’atto del riavvolgere il nastro di un bel film visto in videocassetta, finito inesorabilmente, spesso sul più bello. Ma ecco che il magico tasto REW riavvolge il “tempo” e si è presto pronti per rivivere quel bel film.

Si parte da una grafica moderna, con incastonato un termine “antico” affiancato al font della scritta della Lancia dell’epoca vincente, con modelli di bellezza e sportività ineguagliabili, per arrivare a rivivere in due giornate i colori, i profumi, le forme ed i meccanismi della Lancia della sua epoca migliore.

(Grazie a Massimo Camilli per la realizzazione grafica)

 

A seguire ospiti d’onore (in aggiornamento!), locandina, programma della manifestazione, scheda d’iscrizione e strutture convenzionate per il pernottamento.
A presto!
VIVA LANCIA!

 

Dopo il Lancia Fulvia Day dell’anno scorso, al qual raduno potè toccare con mano la potenza dell’amore verso Lancia di molti appassionati, DANIELE AUDETTO ha accolto l’invito a partecipare al LANCIA REWIND con grande entusiasmo, unendosi alla nostra volontà di far sapere quanto teniamo a questo glorioso marchio!

 

Quest’anno i partecipanti al LANCIA REWIND del 22 e 23 aprile potranno godere della compagnia e simpatia di uno dei più grandi interpreti della LANCIA Strato’s. Avremo con noi il Campione Europeo 1978 TONY CARELLO!

 

Il 22 e 23 aprile prossimo, al LANCIA REWIND non mancherà AMILCARE BALLESTRIERI. Amatissimo dai Lancisti per la sua prorompente simpatia e sottile ironia è stato un grande protagonista in Lancia con la Fulvia e la Strato’s. La sua guida era tanto spettacolare e funambolica quanto irruenta, tanto da non permettergli di raggiungere importanti risultati che sarebbero stati alla sua portata. Sul palmares leggiamo “Campione Italiano Rally 1973”, ma fra le righe contiamo 21 vittorie assolute tra le quali spicca il Rally Sanremo del 1972, valido per il titolo mondiale.

Eccovi un’altra grande sorpresa! Con una malcelata emozione sono ad annunciarvi che… una bellissima coppia in Lancia, due bravissimi professionisti, due splendide persone… RAFFAELE “LELE” PINTO e ARNALDO BERNACCHINI saranno presenti al LANCIA REWIND del 22/23 aprile 2017! È bastato esprimere a Rudy il mio desiderio di avere questi campioni al Lancia Rewind… cinque minuti ed il mio desiderio è stato esaudito, perché entrambi i campioni hanno accettato il suo invito con grandissimo entusiasmo!
Non vedo l’ora di reincontrare Arnaldo Bernacchini e di conoscere il grande Lele Pinto…
Questa è un’opportunità imperdibile, per ogni Lancista, di passare un week end insieme a tutti questi campioni già annunciati… ma la lista non è ancora chiusa!

Quale miglior ambasciatore della Lancia non poteva mancare al LANCIA REWIND? Ebbene sì, il Drago di Cavarzere, SANDRO MUNARI, sarà con noi!

Al LANCIA REWIND non poteva mancare RUDY DALPOZZO. Sportivamente parlando è stato l’unico, con Tony Fassina, ad interrompere l’egemonia di Lancia e Fiat nel Campionato Italiano Assoluto Rally vincendo nel 1981 su Opel. Uomo simbolo per antonomasia del Marchio di Rüsselsheim è stato assoluto protagonista in qualità di Copilota, organizzatore e Direttore Sportivo nei rally anni 70 e 80. Ha avuto l’occasione di dimostrare nel 1974 con Renzo Magnani su LANCIA Fulvia le sue assolute qualità anche in veste di pilota. Oggi vince e stravince con LANCIA in qualità di Direttore Sportivo del suo amico e collega Lucky Battistolli nei rally storici italiani ed europei. Al LANCIA REWIND è un fondamentale consigliere e collaboratore e sarà al mio fianco per sostenermi moralmente. A me è bastato esprimere il desiderio di avere alcuni ospiti d’onore e a Rudy sono bastate poche parole per convincerli a partecipare, grazie alla loro storica amicizia e reciproca stima. GRAZIE RUDY!

Una bella conferma dell’ultim’ora ci porta TONY FASSINA alle partenze da Villa dei Cedri del suo paese natale di Valdobbiadene ed al pranzo di domenica. Il grande Tony ci racconterà di come quella volta vinse in scioltezza il Rally Sanremo del 1979 con la sua Stratos Concessionari Veneti battendo tutte le squadre ufficiali!

LUCKY Battistolli ha promesso che farà il possibile per venire a salutare i Lancisti presenti al LANCIA REWIND, sarà di rientro dalla Targa Florio che correrà con la Delta in coppia con Fabrizia Pons. Contiamo quindi di accoglierlo trionfante al pranzo domenicale!

È noto che la Lancia con i suoi uomini dalla sala dei bottoni ha saputo essere cinica e spietata pur di ottenere risultati prestigiosi con modi e modalità a volte discutibili. Di contro però nessun pilota si è mai lamentato del mezzo.
È il caso che ha visto TONINO TOGNANA e MAX DE ANTONI vincere il Titolo Italiano nel 1982 su una Lancia 037 Rally molto più agile e veloce della Ferrari 308Gtb, tanto che l’equipaggio trevigiano è riuscito in un solo giorno a trovare il giusto feeling con la vettura e vincere il Rally di San Marino.
TOGNANA e DE ANTONI saranno presenti al LANCIA REWIND sabato 22.